Solare termico: come “sole” si traduce in “efficienza” e “risparmio energetico”

Il solare termico è la scelta strategica per tutte quelle aziende, attività commerciali e industriali che puntano ad adottare per la propria attività energia rinnovabile e sostenibile.

Installare quindi un impianto solare termico per la propria azienda diventa una scelta forte ed efficace per ridurre l’impatto ambientale.

Per ridurre le emissioni inquinanti, il solare termico è una delle tecnologie più mature ed affidabili.

È capace di offrire ottime prestazioni energetiche e risparmio economico.

Come è costituito un impianto solare termico

L’impianto solare termico è costituito da collettori solari termici, che convertono le radiazione solari in energia termica e la trasferiscono ad un accumulatore termico.

L’uso è successivo e può variare:

  • dalla produzione di acqua calda,
  • al riscaldamento degli ambienti,
  • al rinfrescamento degli ambienti.

È proprio con l’utilizzo dei collettori solari che l’impianto solare termico assorbe l’energia termica del sole, riscaldando l’acqua presente all’interno dei collettori solari termici.

campi di applicazione di un impianto solare termico sono i seguenti:

  • produzione di acqua calda sanitaria o per processi industriali, associato ad un serbatoio di accumulo è in grado di fornire acqua calda sanitaria (evitando l’associazione ai sistemi di tipo tradizionale come caldaie o scambiatori di calore che fan fronte a picchi di domanda soprattutto in particolari ore della giornata),
  • riscaldamento degli ambienti, associato ad impianti che lavorano a bassa temperatura come i pannelli radianti a pavimento o a soffitto, l’ideale per risparmiare in maniera green,
  • Solar cooling (raffrescamento), associato a macchine frigorifere ad assorbimento, in grado di rinfrescare gli ambienti grazie al calore prodotto dall’acqua del circuito primario dell’impianto solare termico.

Le tipologie

La prima è il sistema a circolazione naturale, sistemi monoblocco a circuito chiuso che funzionano senza necessità di pompe e componenti elettrici. Sono costituiti da collettori esposti alle radiazioni solari, all’interno del quale l’acqua si riscalda e sale per convenzione verso il serbatoio, per poi confluire nel circuito domestico.

La seconda è invece l’impianto solare termico a circolazione forzata. In questa tipologia di impianti il serbatoio è montato separatamente (nel sottotetto o nel locale caldaia). Qui, il liquido del circuito primario è spinto da una pompa di circolazione che viene messa in moto da una centralina elettronica che confronta le temperature dei collettori e dell’acqua nel serbatoio di accumulo rilevata da apposite sonde.

Perché è un’ottima scelta per le strutture ricettive e centri spa/benessere

È la soluzione ideale per tutte le strutture ricettive e i centri spa/benessere. 

Il solare termico infatti permette di mantenere l’acqua che la struttura mette a disposizione degli utenti a temperatura costante. Compensa tra le altre cose le dispersioni di calore e fornisce acqua calda sanitaria.

È così che migliora da un lato il benessere di chi sceglie le strutture e dall’altro abbatte drasticamente i costi dell’energia. 

Da tenere in considerazione è inoltre il fatto che Hotel, B&B, resort e ristoranti, così come i centri benessere e le piscine, hanno un massiccio fabbisogno di acqua calda sanitaria (oltre che costoso), registrando picchi importanti durante i mesi estivi. 

In più è importante anche fare un’osservazione sull’ormai crescente turismo responsabile ed eco-sostenibile: è stato infatti registrato che i turisti e gli utenti prestano sempre più attenzione verso quello che è l’impegno ambientale delle strutture che scelgono e li ospitano; sono infatti sempre più orientati alla scelta di strutture ricettive che adottano tecnologie green, in trend e che portano vantaggio all’ambiente.

Con gli impianti solari termici firmati Enermea è possibile abbattere i consumi energetici annuali fino al 75%, risparmiando sui costi di gestione. 

Perché è un’ottima scelta per le attività del settore industriale e per le piccole e medie imprese

Il solare termico è tra gli investimenti green più efficaci e sicuri in termini di tempi di rientro, che le attività produttive (come ad esempio quelle del settore agroalimentare e manifatturiero) possono adottare.

Un impianto solare termico firmato Enermea installato queste strutture comporta senza ombra di dubbio, in primis, risparmio di combustibili tradizionali.

Inoltre garantisce:

  • un risparmio energetico significativo
  • una drastica riduzione delle emissioni di CO2 

Perché è un’ottima scelta per le strutture sanitarie (ospedali e case di riposo e di cura)

Perché semplicemente hanno un costante bisogno (oltre che un regolare dispendio) di energia per riscaldare l’acqua calda sanitaria.

In questo caso, si riuscirebbe anche a progettare impianti su misura per le esigenze delle strutture ospedaliere che si traducono in risparmi economici assicurati.

Con il solare termico, riuscirai a soddisfare una vasta gamma di esigenze!

Post Correlati

Ciao! Lascia un messaggio in segreteria e ti risponderemo il prima possibile

Parla con noi via WhatsApp